Museo del Cinema riapre dal 10 febbraio

Con la mostra cinemaddosso e con il progetto Backstage

(ANSA) - TORINO, 05 FEB - Il 10 febbraio, dopo oltre tre mesi di chiusura, riapre anche il Museo nazionale del Cinema di Torino per restare aperto fino al 5 marzo. Riapre anche l'ascensore della Mole Antonelliana. Oltre alla collezione permanente i visitatori possono godere della mostra 'Cinemaddosso i costumi di Annamode da Cinecittà a Hollywood', a cura di Elisabetta Bruscolini, in programma, ad oggi, fino all'11 aprile.
    Ogni giorno, inoltre, il Museo propone la nuova iniziativa Backstage con incontri con i conservatori e i curatori di alcune sezioni del museo. Un progetto nuovo mirato a fare conoscere da vicino la ricchezza e l'importanza del patrimonio del museo attraverso la voce diretta di chi tutti i giorni lo gestisce e preserva.
    "Questa apertura del museo è importante non solo per gli appassionati di cinema, ma per tutto il pubblico - sottolinea il presidente Enzo Ghigo - non nascondo che è un sacrificio economico che il museo fa volentieri, a sottolineare la valenza sociale della cultura". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie