Bud Spencer, non pensavo fare l'attore

Festa e medaglia a Napoli per l'85enne artista-sportivo

(ANSA) - NAPOLI, 26 MAR - "E pensare che non avrei mai creduto di poter fare l'attore, devo tutto allo sport. Mi sento prima napoletano e poi italiano". Lo dice Bud Spencer alias Carlo Perdersoli, 85 anni, 128 film e un passato da campione, accolto oggi, a Napoli, in municipio, dove ha ricevuto dal sindaco Luigi de Magistris la medaglia della città e una targa con la scritta "un uomo a tutto tondo, attore, sportivo e napoletano". Bud Spencer ha regalato al sindaco il suo nuovo CD.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie