Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Terrorismo: 19enne arrestata a Milano dalla Polizia

Terrorismo: 19enne arrestata a Milano dalla Polizia

È italo-kosovara ed è radicalizzata da quando aveva 16 anni

(ANSA) - MILANO, 17 NOV - Una diciannovenne italiana di origini kosovare è stata arrestata dalla Polizia in un blitz a Milano. La ragazza, che è già stata trasferita in carcere, è accusata di associazione con finalità di terrorismo. Le indagini scaturiscono da acquisizioni di intelligence riguardo a un ventunenne miliziano di origini kosovare - legato alla cerchia dell'attentatore di Vienna, Kujtim Fejzulai - che lo scorso gennaio, in Germania, ha sposato con rito islamico la donna italo-kosovara destinataria del provvedimento.
    Gli investigatori della Digos di Milano hanno sviluppato importanti spunti di indagine e hanno scopetto che la donna, radicalizzata dall'età di 16 anni, fervente sostenitrice dello Stato Islamico, si era recentemente trasferita dal Kosovo a Milano dal fratello, pur rimanendo in costante contatto con il marito e con la diaspora kosovara di matrice jihadista.
    Le indagini sono state dirette dal capo della sezione distrettuale Antiterrorismo della Procura di Milano Alberto Nobili e dal pm Leonardo LestI e sono state condotte dagli uomini della Digos di Milano e della Direzione centrale della Polizia di Prevenzione con la collaborazione di Europol.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie