Cronaca

Gianluca Sciortino, torno sul palco per rinascere ancora

Uscì dal coma nel '92 all'età di 10 anni. La sua storia raccontata in una fiction di Rai1

Portando avanti il suo progetto, quasi una missione, legato alla musicoterapia, Gianluca Sciortino si esibirà il 31 luglio nell'ambito della rassegna 'Lungo il Tevere Roma'. Nel dicembre del '92 Sciortino uscì dal coma sulle note della canzone di Antonello Venditti "Dimmelo tu cos'è", aveva solo 10 anni. Oggi è un cantautore, sostenuto dal papà Pino. Dopo aver perso un anno fa Gerarda, la mamma coraggio raccontata nella fiction di Rai1, 'In nome del figlio', dedicata alla sua storia, Gianluca ha scritto una canzone intitolata "Guerriera". Tornare su un palco rappresenta per lui la voglia di rinascere dopo le restrizioni legate alla pandemia. Tra le canzoni in scaletta 'La nuova Era', incisa insieme a Tony Esposito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie