Il Giro d'Italia piace sempre di più sui social

Un'analisi ANSA DataMediaHub mette a confronto le edizioni 2020 e 2021

Si è conclusa con la vittoria del ciclista colombiano Egan Arley Bernal la 104esima edizione del Giro d’Italia.

ANSA e DataMediaHub hanno analizzato le conversazioni online (social + news online + blog e forum) relative a #Giro, hashtag ufficiale della corsa a tappe, mettendo a confronto i risultati dell’edizione di quest’anno con quelli dell’anno scorso

Nei 24 giorni presi in considerazione del 2020, le citazioni per #Giro sono state oltre 252mila, da parte di più di 12mila autori unici, i cui contenuti hanno coinvolto (like + reactions + commenti + condivisioni) circa 1,3 milioni di persone.

In evidenza l’account Twitter del Giro d’Italia, che è anche il contenuto che ha generato maggior engagement in assoluto con 1.100 retweet e 8mila like e quello del vincitore dell’edizione 2020, il britannico Tao Geoghegan Hart.

Numeri importanti ma surclassati da quelli relativi all’edizione 2021, conclusasi ieri. In questo caso sono state monitorate le conversazioni online dal 7 al 31 maggio 2021.

Le mention di #Giro sono state più di 352mila, da parte di oltre 16mila autori unici, i cui contenuti hanno coinvolto poco meno di 2,2 milioni di persone.

Un incremento del 39,6% per quanto riguarda le citazioni. Una crescita del 33,3% per il numero di autori unici e del 69,2% per il numero di persone coinvolte.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie