Cinghiale lo spinge in un burrone, salvato cacciatore

Nell'Aretino, finito in torrente dopo caduta 20 metri

(ANSA) - AREZZO, 19 DIC - Cacciatore spinto da un cinghiale in un burrone: è accaduto oggi durante una battuta di caccia in Valdarno, nel comune di Cavriglia (Arezzo). Il cacciatore, un 38enne della zona, stava prendendo parte alla battuta quando è stato spinto dall'animale ed è precipitato in un burrone finendo, dopo una caduta di una ventina di metri, in un torrente. Dopo la richiesta di aiuto sono stati attivati ambulanza, automedica ed elicottero Pegaso del 118. Il 38enne è stato portato all'ospedale della Gruccia di Montevarchi con l'ambulanza dove ha ricevuto le cure del caso. Le sue condizioni non sono gravi. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie