Nomina direttori, Solinas indagato per abuso d'ufficio

Procura Cagliari chiude indagini, sotto accusa anche assessora

(ANSA) - CAGLIARI, 18 DIC - Il pubblico ministero della Procura di Cagliari Andrea Vacca ha chiuso l'inchiesta sulla nomina a direttori generali di Antonio Belloi e Silvia Curto, il primo a capo della Protezione civile e l'altra direttore generale della Presidenza, notificando l'avviso di chiusura indagini, con l'accusa di abuso d'ufficio, al governatore sardo Christian Solinas, all'assessora agli Affari generali Valeria Satta e al capo di gabinetto Maria Grazia Vivarelli. Per queste ultime due c'è anche l'accusa di tentata concussione.
    L'indagine della Guardia di Finanza ruota attorno alle procedure di nomina dei dirigenti, avvenuta lo scorso anno. Secondo l'accusa, i due dirigenti non avrebbero avuto i requisiti necessari per la nomina.
    Ora gli indagati avranno tempo per chiedere di essere interrogati o presentare documenti prima che il pm Vacca decida se chiedere il rinvio a giudizio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie