Cronaca

Dagli archivi dell'ANSA: l'arrivo a Napoli di Maradona

Il lancio dell'ANSA con cui veniva descritto l'inizio dell'avventura napoletana

Era il 4 luglio 1984 quando Diego Armando Maradona, dopo una lunga trattativa, arrivò a Napoli. Questo è il lancio dell'ANSA con cui veniva descritto l'inizio dell'avventura napoletana di Maradona: 

CALCIO - MARADONA A NAPOLI

(ANSA) - NAPOLI, 4 LUG - MARADONA E' GIUNTO A NAPOLI ALLE
17,20, A BORDO DI UNA '' RANGE ROVER'', SULLA QUALE AVEVANO
PRESO POSTO ANCHE IL SUO PROCURATORE CYSTERZPILLER, I DUE
OPERATORI TELEVISIVI PERSONALI DEL GIOCATORE E I DUE DIRIGENTI
DEL NAPOLI CHE HANNO CONDOTTO L' OPERAZIONE DI TRASFERIMENTO
DA ROMA A NAPOLI, ANTONIO TAGLIAMONTE ED ENRICO ISAIA. PER
MOTIVI DI ORDINE PUBBLICO LA SOCIETA' HA CHIESTO DI NON FARE
ANCORA TRAPELARE IL LUOGO DOVE IN QUESTI MOMENTI MARADONA SI
TROVA. SI SA, COMUNQUE, CHE IL GIOCATORE FARA' NELLA GIORNATA
DIVERSI SPOSTAMENTI.
BS/ARB
4-LUG-84 18:21 NNNN
ZCZC174/02
U SPR 02 QBXB
CALCIO - MARADONA A NAPOLI (2)
(ANSA) - NAPOLI, 4 LUG - DIEGO ARMANDO MARADONA HA FATTO
GIA' LA CONOSCENZA DEL SAN PAOLO. E' STATO QUESTO IL SUO
PRIMO ''IMPATTO'' CON LA CITTA' DI NAPOLI. LO STADIO ''SAN
PAOLO'' ERA IL LUOGO SEGRETO DEL QUALE IL NAPOLI AVEVA
DISPOSTO, CON MOLTA RISERVATEZZA, DI FAR GIUNGERE IL
GIOCATORE, FIDANDO CHE LA NOTIZIA NON SAREBBE FILTRATA.
NONOSTANTE TUTTO IL RISERBO QUALCHE EMITTENTE PRIVATA ED
ALCUNI FOTOGRAFI HANNO PRESIDIATO EGUALMENTE LO STADIO
SAN PAOLO, MA NON SONO RIUSCITI A PRENDERE CONTATTO CON
IL GIOCATORE CHE E' ENTRATO ALLE 17,20 NELLO STADIO A
BORDO DEL ''GIPPONE'' RANGE ROVER.
MARADONA E' RIMASTO NEL SAN PAOLO PER DUE ORE PRECISE,
MENTRE IN QUALCHE MODO LA NOTIZIA SI DIFFONDEVA EGUALMENTE
E QUALCHE GRUPPETTO DI TIFOSI SI RADUNAVA DAVANTI ALLO
STADIO. MA NESSUNO, A PARTE GLI ADDETTI AI LAVORI, E GLI
OPERAI DEL SAN PAOLO, HA POTUTO VEDERE IL GIOCATORE. NEGLI
SPOGLIATOI DEL NAPOLI MARADONA HA FATTO UNA DOCCIA E SI E'
POI SOTTOPOSTO ALLE PRIME VISITE MEDICHE, DISPOSTE DAL
MEDICO SOCIALE EMILIO ACAMPORA. (SEGUE).
IU/PB
4-LUG-84 20:41 NNNN
ZCZC176/02
U SPR 02 QBXB
CALCIO - MARADONA A NAPOLI (3)
(ANSA) - NAPOLI, 4 LUG - PER IL NAPOLI ERANO PRESENTI
NUMEROSI CONSIGLIERI, OLTRE A TAGLIAMONTE ED ISAIA, CHE AVEVANO
CONDOTTO IL GIOCATORE DA ROMA A NAPOLI, C'ERANO ANCHE I
DIRIGENTI CELENTANO, CARBONE E RESI. MARADONA E' APPARSO
ALLEGRO E HA DISPENSATO MOLTE BATTUTE. QUANDO NEGLI SPOGLIATOI
E' GIUNTO IL TERZINO MARINO, CHE SARA' SUO COMPAGNO DI SQUADRA,
E CHE E' MOLTO PIU' ALTO DI LUI, MARADONA CHE ERA SUL LETTINO
SANITARIO PER SOTTOPORSI ALLE VISITE MEDICHE, SI E' ALZATO IN
PIEDI SULLO STESSO LETTINO DICENDO AL PROSSIMO COMPAGNO DI
SQUADRA: '' BENE ADESSO SIAMO ALLA STESSA ALTEZZA E POSSIAMO
PARLARE''. IL FUORICLASSE ARGENTINO HA VOLUTO POI VEDERE IL
TERRENO DI GIOCO. HA ATTRAVERSATO IL LUNGO SOTTOPASSAGGIO DI
DISIMPEGNO, TROVANDOLO PERO' CHIUSO E POICHE' MANCAVA LA
CORRENTE ELETTRICA NON SI E' POTUTO SUBITO APRIRE. E' STATO
PERTANTO NECESSARIO ENTRARE DA UN ALTRO VARCO LATERALE. SUL
TERRENO, MARADONA SI E' FATTO PER TRE VOLTE IL SEGNO DELLA
CROCE, HA CHIESTO UN PALLONE E HA DATO UN PRIMO CALCIO DI
DESTRO ALLA SFERA.HA POI OFFERTO UNA SPONTANEA ESIBIZIONE A
TUTTI I PRESENTI, SCAGLIANDO PALLONI NELLE DUE RETI, FACENDO
PALLEGGI, E '' PASSANDOSI'' IL PALLONE CON L' ALLENATORE IN
SECONDA DEL NAPOLI ALBERTO DELFRATTI E IL DIRIGENTE DELLA
SOCIETA' PARTENOPEA CELENTANO. (SEGUE).
IU/ARB
4-LUG-84 20:47 NNNN
ZCZC177/02
U SPR 02 QBXB
CALCIO - MARADONA A NAPOLI (4)
(ANSA) - NAPOLI, 4 LUG - PER DEPISTARE IL GRUPPETTO DI
TIFOSI E DECINE DI FOTOPERATORI CHE STAZIONAVA DAVANTI ALLE
CANCELLATE CHIUSE DELLO STADIO, E' STATA ORGANIZZATA UNA FINTA
PARTENZA. A BORDO DEL GIPPONE, CHE E' PARTITO A RAZZO, SEGUITO
ANCHE DALLE ALTRE AUTO, AVEVANO PRESO POSTO IN EFFETTI, ALCUNE
GUARDIE GIURATE. MARADONA DOPO QUALCHE MINUTO INSIEME CON IL
SUO INSEPARABILE AMICO CYSTERZPILLER HA POTUTO LASCIARE LO
STADIO SU UNA VOLKSWAGEN, CHE E' USCITA IN ASSOLUTA
TRANQUILLITA' DAL VARCO DELLA CURVA '' A''. E' SEGRETA LA
LOCALITA' DOVE IL GIOCATORE SI E' DIRETTO IN COMPAGNIA DEI
DIRIGENTI DEL NAPOLI. E' CERTO CHE NON E' ANDATO NELL' ALBERGO
DEL LUNGOMARE, DAVANTI AL QUALE, PER UNA FUGA DI
NOTIZIE, SI ERA GIA' RADUNATA UNA GRANDE FOLLA. NON SI ESCLUDE
CHE IL GIOCATORE SIA STATO IMBARCATO SU UNO YACHT SUL QUALE
PASSEREBBE LA NOTTE, OPPURE CON IL QUALE SI SAREBBE DIRETTO
IN UNA LOCALITA' NON PRECISATA. RESTA CONFERMATO IL PROGRAMMA
DELLA GIORNATA DI DOMANI, CON UNA CONFERENZA STAMPA DEL
GIOCATORE ALLE 17,30 NELLO STADIO SAN PAOLO, CUI SEGUIRA' LA
PRESENTAZIONE AL PUBBLICO, DURANTE LA PARTITA AMICHEVOLE TRA
LA SQUADRA CAMPIONE ALLIEVI DEL NAPOLI E UNA RAPPRESENTATIVA
CAMPANA. NELLA STESSA GIORNATA DI DOMANI IL GIOCATORE SARA'
PRESENTATO AL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL NAPOLI, SEMPRE NELLO
STADIO SAN PAOLO. NELLA STESSA SERATA DI DOMANI E' PREVISTO IL
SUO RITORNO A BARCELLONA.
IU/ARB
4-LUG-84 20:51 NNNN

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie