Migranti: in 28 da Algeria a Sardegna, anche donna incinta

Bloccati dai carabinieri e portati al Cpa di Monastir

(ANSA) - CAGLIARI, 16 SET - Non si fermano gli sbarchi di migranti in Sardegna provenienti dal Nord Africa. Durante la notte sono arrivati 28 algerini e tra questi una donna incinta.
    Il primo sbarco è avvenuto poco dopo le 20 in località Su Giudeo a Domus De Maria. Quattro migranti appena arrivati si stavano allontanando dalla spiaggia ma sono stati bloccati dai carabinieri.
    Il secondo sbarco è avvenuto poco dopo mezzanotte lungo la spiaggia di Porto Pino, nel Comune di Sant'Anna Arresi. Alcuni cittadini hanno visto allontanarsi 14 persone e hanno chiamato i carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari della Stazione di Giba che hanno bloccato 14 algerini e tra questi la donna incinta.
    L'ultimo sbarco è avvenuto a Teualada, all'altezza di Capo Malfatano, dove sono sbarcati dieci algerini. Tutti gli stranieri sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir (Cagliari) dove, dopo essere stati identificati e visitati, rimarranno in quarantena. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie