Dopo Nora divieto di fumo in tutte le spiagge di Pula

Stop a sigarette anche davanti al Forte Village, in Sud Sardegna

(ANSA) - CAGLIARI, 06 AGO - E' stato esteso, con un'ordinanza firmata dalla sindaca Carla Medau, il divieto di fumo su tutte le spiagge del territorio di Pula, nota località balneare della costa sud occidentale della Sardegna.
    In via sperimentale, l'agosto scorso, il divieto era stato istituito solo l'area di Nora, da oggi tutte i litorali, da Foxi sino al Pinus Village passando per la lunga striscia di sabbia antistante al Forte Village, avranno un'area attrezzata per accogliere i fumatori.
    "L'intervento non vuole essere un ulteriore divieto - afferma la Medau - ma un servizio dedicato alla tutela della salute e del benessere di cittadini e turisti salvaguardando soprattutto le nostre spiagge e il nostro territorio".
    Sarà consentito fumare soltanto nelle aree appositamente attrezzate con cartello indicativo e dotate di posacenere. "Le nostre spiagge sono dei beni identitari che dobbiamo tutelare e preservare nel rispetto della natura e del futuro dei nostri figli", conclude Medau. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie