Israele-Palestina: S.Sede 'preoccupata'

'Indispensabile il rispetto del diritto internazionale'

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 20 MAG - La Santa Sede esprime "preoccupazione" per "eventuali atti che possano compromettere ulteriormente il dialogo" tra israeliani e palestinesi. La Segreteria di Stato riferisce infatti di avere appreso da Saeb Erekat, Capo negoziatore e Segretario Generale dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina, "della possibilità che la sovranità israeliana venga applicata unilateralmente a parte di dette zone". La Santa Sede definisce "indispensabile" il rispetto del diritto internazionale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie