Donna muore in incendio villa

Marito e figli della vittima sono riusciti a salvarsi

(ANSA) - PADOVA, 17 MAG - Una donna di 58 anni è morta ieri notte nell'incendio di una villa a Monteortone, una frazione di Teolo, sui Colli Euganei (Padova). I carabinieri, che svolgono le indagini, non escludono che alla base del dramma vi possa essere un atto volontario, ovvero che la 58enne volesse suicidarsi appiccando le fiamme alla casa. Il marito e i figli della vittima, di 23 e 24 anni, sono riusciti a mettersi in salvo. Ricevuto l'allarme, i militari dell'Arma sono giunti sul posto ma hanno trovato il cancello d'ingresso della villa ostruito da un trattore, e hanno dovuto scavalcare la recinzione. Nel frattempo i vigili del fuoco facevano irruzione nella casa, dalle cui finestre uscivano colonne di fumo. La donna, ormai ormai cadavere, è stato trovato nella stanza da bagno. La villa, che ha annesso un maneggio, è stata dichiarata inagibile. La salma è a disposizione del pm Giorgio Falcone che ne disporrà l'autopsia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie