Fase 2: Appendino, riapriamo parchi ma uso sia responsabile

Sindaca Torino, patto con cittadini altrimenti di nuovo chiusi

(ANSA) - TORINO, 29 APR - Da lunedì parchi riaperti anche a Torino, con attività sportive permesse purché svolte individualmente. A comunicarlo la sindaca Chiara Appendino ricordando che "la pandemia non è finita. L'emergenza sanitaria è ancora in corso e dobbiamo esserne consapevoli. Quello che stiamo facendo - aggiunge - è un patto con i cittadini: noi riapriamo i parchi, voi li usate con responsabilità. Se questo non avverrà, saremo costretti a chiuderli di nuovo." "Oggi più che mai serve collaborazione e senso di responsabilità da parte di tutti" ribadisce la prima cittadina ricordando che "non sarà possibile creare assembramenti, riunirsi, fare pic-nic, sostare". In base al nuovo Dpcm sarà dunque possibile "praticare attività sportiva o motoria nel parco più vicino alla propria abitazione, mantenendo le distanze di sicurezza. Si potrà attraversare il parco per una passeggiata ma non sostare sulle panchine o usarlo come luogo di ritrovo".
    L'uso della mascherina è raccomandato anche nei parchi dove, oltre ai controlli di polizia municipale e forze dell'ordine, saranno presenti volontari della Protezione civile con il compito principale di dare informazioni. Restano chiuse le aree gioco mentre per quelle riservate ai cani il Comune predisporrà un'apposita ordinanza per regolarne l'accesso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie