Maltempo: neve al centrosud, Sassi di Matera imbiancati

Temperature in picchiata: in Molise -8. Abbondanti nevicate anche nella provincia di Foggia

Primo aprile con la neve in Basilicata: i lucani si sono svegliati con diversi centimetri caduti la notte scorsa in quasi tutta la regione. Stamani sono imbiancati anche i rioni Sassi di Matera. Tuttavia la circolazione, in particolare a causa delle restrizioni per contenere l'emergenza coronavirus, è ora regolare su tutte le principali strade della Basilicata e non sono stati registrati particolari disagi.

Brusco abbassamento delle temperature e neve in alcune zone del Sannio. Durante la notte è nevicato in alcuni centri del Fortore e del Tammaro. La neve si è posata anche nelle campagne dell'hinterland di Benevento. Non si registrano disagi alla circolazione.

L'ultimo dei tre giorni "della vecchia", secondo tradizione, porta con sé temperature in picchiata e neve in tutto l'Alto Molise fino a quote collinari nell'Isernino. Otto gradi sotto lo zero a Pescopennataro, Capracotta e Agnone dove la coltre bianca, di circa 5 centimetri, è diventata ghiaccio. Tutte le strade extraurbane e le statali sono praticabili, con la Polizia Stradale ricorda di mettersi in viaggio solo per reale necessità. Molti sono stati i controlli e le multe per violazioni alle disposizioni del Dpcm sull'emergenza coronavirus. 

Abbondanti nevicate si sono registrate la scorsa notte nei centri superiori a 600 metri di altezza della Provincia di Foggia. La neve è caduta in particolar modo sui Monti Dauni: a Monteleone, paese più alto della Puglia, ad Alberona, a Rocchetta Sant'Antonio e Faeto. In questi centri le temperature sono scese al di sotto dello zero termico raggiungendo anche i -3 gradi. Neve anche sul Gargano: a San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis e a Monte Sant'Angelo. Finora non si registrano disagi alla circolazione. In nottata, infatti, i mezzi della Provincia di Foggia sono intervenuti per assicurare la percorribilità e la sicurezza di tutti i cittadini.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie