25 aprile:Sala,difendere Brigata ebraica

Cerimonia caduti Rsi? 'Non si può evitare ingresso al cimitero'

(ANSA) - MILANO, 18 APR - "Sono totalmente d'accordo con l'appello a difendere la brigata ebraica". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando dell'appello lanciato dal presidente provinciale dell'Anpi, Roberto Cenati, ad "isolare e respingere" le eventuali provocazioni e contestazioni alla Brigata ebraica in occasione del corteo del 25 aprile. Nel corso di quella giornata ogni anno gruppi di estrema destra si radunano al Campo X del Cimitero Maggiore per commemorare i caduti della Repubblica di Salò. "Sulla manifestazione al Campo X credo che ci sia la volontà da parte nostra di non permetterla all' interno del cimitero, ma siamo coscienti che non si può vietare l'ingresso, quindi ci affidiamo al buon senso e alla responsabilità - ha spiegato il sindaco, che venerdì scorso si è confrontato sulla situazione anche con il prefetto e il questore - Non crediamo che la manifestazione sia una cosa necessaria ma sappiamo che ci saranno persone che si raduneranno, perciò ci sarà una gestione attenta da parte del prefetto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie