Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Ingroia, no a lezioni di antimafia da Conte,bocciò Di Matteo

Ingroia, no a lezioni di antimafia da Conte,bocciò Di Matteo

Ex pm a iniziativa a sostegno candidata sindaca Palermo Donato

(ANSA) - PALERMO, 07 GIU - "Non possiamo accettare lezioni di antimafia dall'ex premier Giuseppe Conte che con l'allora ministro Bonafede ha bocciato la nomina del magistrato Nino Di Matteo alla guida del Dipartimento amministrazione penitenziaria. L'antimafia non si fa con le parole, ma con i fatti. Conte avrebbe potuto farli, ma non li ha voluti fare. Non ci venga a prendere in giro". Così l'ex magistrato Antonio Ingroia e leader di Azione civile, a un'iniziativa a sostegno della candidatura a sindaco di Palermo dell'eurodeputata Francesca Donato, sulla partecipazione del leader Cinque stelle alla lezione di stasera della scuola di formazione M5s su "Mafia e Politica".
    "Dopo il santo patrono del reddito di cittadinanza - afferma Francesca Donato - oggi Conte vestirà i panni del paladino antimafia, peccato che per lui parli però la sua deleteria azione politica e di governo. Nessuno dimentica come lui e il M5s abbiano trattato il magistrato Nino Di Matteo, blandito a lungo con cariche e incarichi ma sempre tenuto ben lontano dai ruoli chiave, da Largo Arenula al vertice dell'amministrazione penitenziaria. Questa è l'antimafia di Conte" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie