Morte operaio, chiesto giudizio dirigenti Enichem Anic Gela

Per malattia professionale , Pm ipotizza omicidio colposo per 4

(ANSA) - GELA, 11 MAG - La Procura di Gela ha chiesto il rinvio a giudizio di quattro ex dirigenti delle società Enichem Anic, Praoil aromatici e Raffinazione srl per omicidio colposo.
    Secondo l'accusa, al vaglio del Giudice per le indagini preliminari, si legge in una nota del procuratore Ferdinando Asaro, gli indagati avrebbero "per colpa consistita in negligenza ed imprudenza nonché inosservanza delle norme di prevenzione infortuni e malattie professionali, causato la morte di un dipendente delle predette società, deceduto il 12 ottobre del 2015, dopo aver avuto diagnosticato una malattia professionale consistita in mesotelioma sarcomatoide". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie