Covid: iniziativa 'Libri a casa tua' del Centro La Torre

Prestito a domicilio dei volumi della biblioteca

(ANSA) - PALERMO, 27 GEN - Se il lettore non può andare alla biblioteca, sono i libri ad andare a casa del lettore. È il senso dell'iniziativa "Libri a casa tua", nata all'interno del progetto Biblioteca2030 e finanziata dal Mibact.
    Chiusa al pubblico per le misure di contenimento dell'epidemia da Covid 19, la biblioteca del centro studi Pio La Torre di Palermo si è organizzata per ridefinire luoghi e abitudini di fruizione, con un nuovo servizio di prestito a domicilio.
    La biblioteca dispone di circa quattromila titoli, in alcuni casi volumi rari e difficilmente reperibili in libreria, prevalentemente di argomento politico, sociologico, culturale, di storia del fenomeno mafioso e lotta alla mafia. Per consultare il catalogo è sufficiente andare alla pagina piolatorre.it/biblioteca/. Una volta trovati i titoli di proprio interesse, contattando il centro via mail libriacasatua@piolatorre.it o al numero 091348766, si riceveranno le istruzioni.
    Al momento della restituzione i libri verranno posti in quarantena per un periodo di 15 giorni, alla fine del quale potranno essere nuovamente dati in prestito. Il servizio è disponibile entro i confini di Palermo ed è totalmente gratuito, grazie anche al contributo economico di Coop Alleanza 3.0.
    Il Centro studi Pio La Torre fa parte del Polo Sbn del Sistema bibliotecario cittadino del Comune di Palermo libr@rsi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie