Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Alla memoria di Michela Murgia il premio "Ninetta Bartoli"

Alla memoria di Michela Murgia il premio "Ninetta Bartoli"

Riconoscimento anche a garante regionale detenuti Irene Testa

CAGLIARI, 02 marzo 2024, 17:39

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

Il sindaco di Cabras Andrea Abis ha ricevuto il premio dedicato a Ninetta Bartoli, prima sindaca d'Italia eletta in Sardegna, a Borutta nel 1946, dedicato alla memoria di Michela Murgia, la scrittrice originaria di Cabras scomparsa di recente.
    Il premio, organizzato dalla Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) è andato anche a Irene Testa, la Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.
    Maria Laura Deidda, vicepresidente della Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari, ha letto le motivazioni per le quali si è deciso di conferire il premio a Michela Murgia: "È stata attivista politica, scrittrice di fama nazionale e internazionale, drammaturga, opinionista e critica letteraria.
    Ma non si può racchiudere in poche righe la sua vita e il suo messaggio coraggioso, perché ha abbracciato tutto l'universo sociale, politico, religioso, in una continua ricerca di nuovi orizzonti, nuovi spazi di sostenibilità sociale, per accogliere, comprendere, includere tutti e tutte, specialmente i più fragili oltre qualsiasi stereotipo. Oggi noi donne della FIDAPA BPW Italy vogliamo abbracciare lei simbolicamente con il premio Ninetta Bartoli alla sua memoria".
    Il premio verrà poi consegnato alla madre della scrittrice, durante un evento che si svolgerà a Cabras.
    Il riconoscimento a Irene Testa per il suo lavoro costante e la sua attenzione per i detenuti e le persone senza tutela.
    "Sono onorata di aver ricevuto il premio per l'impegno sociale a favore dei fragili nell'ambito carcerario - commenta la Garante -. Serve l'impegno di tutti per aiutare coloro che vedono calpestati i diritti e la dignità umana. Lo dedico a tutte le mamme i cui figli si sono tolti la vita in carcere, alla mamma di Aldo Scardella morto suicida in carcere da innocente. Ad Augusta Zuncheddu per aver lottato 33 anni nella ricerca della verità per il fratello Beniamino Zuncheddu. Viva le donne".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza