Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Violenza donne: Solinas, rispetto reciproco e stop soprusi

Violenza donne: Solinas, rispetto reciproco e stop soprusi

Governatore, "occorre sforzo unanime di tutte le Istituzioni"

"Il rispetto reciproco, il rifiuto della violenza, il contrasto verso ogni forma di discriminazione, brutalità e sopruso sono un impegno e una responsabilità per tutti, che insieme al rafforzamento dei diritti, in particolare di quelli delle donne, rappresentano un traguardo da raggiugere e conquistare per rendere la nostra società moderna, inclusiva, libera. La violenza non è un destino, dobbiamo andare oltre lo stigma dell'irreversibilità.

La strada da fare è ancora tanta, ma la violenza si può combattere offendo alle vittime un'alternativa, attraverso una rete di protezione e assistenza che le accompagni in un percorso di affrancamento e liberazione". Lo afferma, in una nota, il presidente della Regione, Christian Solinas alla vigilia della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

"La ricorrenza del 25 novembre - chiarisce il governatore - non deve essere solo l'occasione per ricordare i dati drammatici di un fenomeno che affligge tutti i Paesi del mondo, ma deve essere anche il momento per riflettere e per mettere in campo tutte quelle iniziative utili a combattere la violenza e offrire alle donne un'alternativa di vita libera, di crescita personale e professionale, di riscatto. Occorre, in questo senso, uno sforzo unanime di tutte le Istituzioni". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie