Sardegna

Aerei: migliora offerta in vista stagione estiva Sardegna

Report Cna, nel 2020 crollo flussi -63% rispetto al 2019

Migliora l'offerta aeroportuale della Sardegna in vista della stagione turistica 2021. Quest'estate l'isola potrà infatti contare su un'offerta aeroportuale che si avvicina a quella dei competitor naturali più virtuosi, come Baleari e Croazia, in termini di numero di voli, costi di viaggio e numero di voli diretti. Lo si evince dalla simulazione di booking con cui, come ogni anno, la Cna Sardegna confronta numero di collegamenti, prezzi e accessibilità delle principali destinazioni vacanziere del Mediterraneo per definire le condizioni dell'offerta aeroportuale sarda.

"Il successo dei piani vaccinali e l'introduzione del green pass europeo aprono scenari di rinnovata fiducia in vista della stagione turistica ormai alle porte - commentano Pierpaolo Piras e Francesco Porcu, rispettivamente presidente e segretario regionale della CNA Sardegna - L'auspicio è che la propensione al viaggio dei turisti europei, componente fondamentale per il rilancio dell'intero settore possa avvicinarsi rapidamente ai livelli pre-pandemici così da assicurare la buona riuscita di una stagione che si apre all'insegna dell'ottimismo".

Considerando che nel mese di aprile 2021 sono transitati negli scali della Sardegna circa 106 mila passeggeri (contro i poco più di 4.500 di aprile 2020), si auspica che l'inversione di tendenza si consolidi durante il trimestre estivo. Il 2020 era stato un anno disastroso per il settore aeroportuale sardo: nei tre aeroporti dell'Isola il flusso di passeggeri era stato infatti di soli 3,3 milioni, il 63% in meno rispetto al periodo pre pandemico. I viaggiatori internazionali si erano ridotti del -79%.

Secondo Cna, chi vorrà raggiungere l'isola partendo da Inghilterra, Francia o Germania la settimana di Ferragosto potrà scegliere tra 6.594 combinazioni andata e ritorno, contro le 7.875 disponibili nel 2019 e le appena 5.000 dell'estate 2020 (le Baleari possono contare su 7.320 combinazioni, appena 725 in più).Dopo le Baleari la Sardegna è la seconda destinazione più economica tra i competitor nel Mediterraneo: il costo medio di un viaggio in Sardegna (andata e ritorno per una famiglia tipo di quattro persone) è di 641 euro (contro i 935 euro dell'anno pre-pandemico).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie