Vela: regate al Poetto con i nazionali multiclasse

Trentaquattro iscritti alle Hobie cat 16 e Dragoon

Tre giorni di vela al Poetto con le flotte di catamarani Hobie Cat 16 e Hobie Dragoon, protagoniste fino a lunedì 7 della Regata Nazionale Multiclasse Hobie 2020.

Gli iscritti alla tre giorni sono 34. Di questi, 26 saliranno sugli Hobie Cat 16. Occhi puntati sui campioni sardi Piero Gessa e Roberto Dessy (Windsurfing Club Cagliari), sulla campionessa italiana Windsurfer Giulia Clarkson, che regaterà con Alberto Congiu. Ancora su Nicolò Atzori e Roberta Cerciello (WCC), freschi dell'esperienza nazionale col Nacra 15. Dal lago di Bracciano, proveranno a insidiarli Giulia Chiara Farnetani e Alessandro Colella (Ass. Dil. Tecnomar). Tra gli otto giovanissimi Dragoon, puntano al bis i campioni regionali Alessandro Vargiu e Luigi Zonca (WCC). Lunedì, al termine della regata, saranno premiati: i primi tre equipaggi assoluti Hobie Cat 16, il primo equipaggio Hobie Cat 16 Youth U21, il primo equipaggio Hobie Cat 16 Esordienti, i primi tre equipaggi Hobie Dragoon, il primo equipaggio femminile Hobie Cat 16 e Hobie Dragoon, il primo equipaggio Esordienti Hobie Dragoon.

"La classe Hobie Cat è una colonna portante del nostro circolo - ha ricordato il presidente del Windsurfing Club Cagliari, Andrea Caproni - non solo è la flotta più numerosa d'Italia, ma anche la più decorata e competitiva. Per il prossimo anno ci piacerebbe poter organizzare il campionato italiano multiclasse, ma siamo al lavoro per poter ottenere anche l'assegnazione di regate internazionali".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie