Sarà abbattuto un pino pericolante in Viale Buocammino

Comune Cagliari annuncia intervento dopo polemiche su alberi

(ANSA) - CAGLIARI, 05 OTT - Verrà abbatuto nei prossimi giorni un "Pino d'Aleppo" che poggia sul muro di cinta del complesso della Caserma "Carlo Alberto" di viale Buoncammino. La decisione del Servizio Verde Pubblico è stata presa perché il pino ha perso la sua stabilità e poggiando sul muro, crea problemi di sicurezza nella zona.
    L'albero è di proprietà del Comune e dimora su sedime di competenza del Servizio Verde Pubblico che procederà, nel prossimi giorni, con l'abbattimento obbligatorio.
    Le recenti analisi VTA ("Visual Tree Assessment" e cioè la valutazione delle condizioni strutturali di un albero) avevano già classificato il Pino in categoria C, con gravità moderata ma le piogge e il forte vento delle ultime settimane, hanno reso la situazione ulteriormente grave e senza alternative.
    L'annunciato abbattimento arriva dopo una recente polemica sull'abbattimento programmatodi 84 piante tra pini e jacarande risultate malate. L'avvio dei lavori era previsto agli inizi di settembre ma poi il tutto era stato bloccato dopo la levata di scudei degli ambientalisti e dell'opposizione e l'intervento della Soprintendenza. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie