Tenta di uccidere lo zio nel sonno, arrestato a Carbonia

21enne fermato da Polizia mentre vagava in stato confusionale

Ha accoltellato lo zio mentre dormiva, un fendente alla gola che solo per fortuna non lo ha ucciso. È accaduto durante la notte a Carbonia, un giovane di 21 anni, Fabio Diana, è stato fermato dagli agenti del Commissariato di Carbonia, con l'accusa di tentato omicidio.
    Lo zio è stato trasportato all'ospedale Sirai di Carbonia. È ricoverato, la prognosi è riservata, ma non è in pericolo di vita.
    Il ragazzo è stato rintracciato mentre girovagava in stato confusionale. Al momento sono sconosciute le ragioni del gesto, forse i due poco prima avevano avuto una discussione.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie