Coronavirus, stretta della Sardegna: test all'ingresso

Da presentare alla partenza, o da effettuare entro 48 ore dall'arrivo. Norma in vigore da 14 settembre, scatta anche la mascherina h24

Il governatore della Sardegna Christian Solinas ha firmato la nuova ordinanza restrittiva anti covid. Dal 14 settembre i passeggeri in ingresso nell'Isola sono "invitati" a presentare un certificato di negatività al virus agli imbarchi di navi e aerei o a autocertificare di essere risultati negativi a un test sierologico, molecolare o antigenico. In assenza di questo "accettano" di effettuare un tampone entro le 48 ore dall'arrivo e a comunicarne l'esito alle autorità sanitarie locali. Nella stessa ordinanza viene imposto da sibito l'obbligo di indossare le mascherine h24 anche all'aperto nei casi non sia possibile rispettare la distanza di un metro.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie