A Cagliari primo parto post lockdown per mamma positiva

Una 31enne di Nuoro ha messo al mondo una bimba di quasi 3 chili

Primo parto all'ospedale Santissima Trinità di Cagliari per una giovane donna positiva al coronavirus nel post lockdown. E primo taglio cesareo dall'inizio dell'epidemia per una paziente contagiata. Protagonista una 31enne di Nuoro, che ha messo al mondo una bimba di quasi 3 chili. La giovane mamma è arrivata a Cagliari da Nuoro ieri alle 19.30. Al Santissima Trinità, primo centro per l'assistenza ai pazienti Covid-19 in Sardegna, era tutto pronto.

La tenda parto e i percorsi dedicati ai pazienti affetti da coronavirus, infatti, sono sempre rimasti attivi anche prima che ci fosse la nuova ondata di contagi. Alla mamma è stato praticato un parto cesareo nella sala chirurgica dedicata ai pazienti Covid e la piccola è venuta al mondo senza intoppi. Per evitare il contagio la bambina è stata momentaneamente separata dalla madre e accolta nel nido del reparto di Ostetricia, mentre la donna è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive.
  

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie