Irregolarità a bordo, mercantile bloccato in porto Cagliari

Ispezione della Guardia costiera, 11 criticità riscontrate

"Gravissime carenze correlate alla sicurezza della navigazione". È questa la ragione che ha spinto la Guardia costiera a bloccare nel porto di Cagliari la motonave Prince Basel, battente bandiera panamense e con equipaggio di 12 persone di nazionalità egiziana, indiana e siriana. La decisione è arrivata a seguito di una ispezione da parte del team specializzato Port State Control della Capitaneria. "La finalità - spiegano dalla Capitaneria di porto - è quella di accertare le condizioni di sicurezza delle navi, di vita e di lavoro degli equipaggi imbarcati, oltre alla protezione dell'ambiente marino dagli inquinamenti".

Ieri al termine dell'ispezione sono state riscontrate 11 non conformità, di cui 5 motivo di stop alla nave. A causa della gravità delle irregolarità è scattato il fermo amministrativo ed è stata disposta una verifica ulteriore al sistema di gestione della sicurezza, che verrà fatta prima della partenza della nave da parte degli ispettori dell'amministrazione di bandiera. Su disposizione della Capitaneria di porto di Cagliari la nave, proveniente dal Marocco, non potrà ripartire dal Porto Canale sino a quando non saranno ristabilite le condizioni di sicurezza di bordo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie