Puglia

Ok Consiglio Stato,Puglia 'plastic free'

Udienza merito conferma stop Tar, 'vinta battaglia civiltà'

(ANSA) - BARI, 30 AGO - Le spiagge della Puglia restano 'plastic free': la quarta sezione del Consiglio di Stato ha accolto nel merito l'appello della Regione, confermando la validità dell'ordinanza regionale che vieta l'impiego nei lidi di contenitori di plastica come bicchieri e altri articoli monouso. Il Consiglio di Stato già il 7 agosto scorso aveva accolto l'istanza cautelare della Regione sospendendo il provvedimento del Tar che, invece, aveva a sua volta sospeso l'ordinanza plastic free, dando ragione alle associazioni e imprese produttrici di plastica che avevano presentato ricorso. "Abbiamo vinto una battaglia di civiltà a tutela dell'ambiente per il futuro della nostra terra e dei nostri figli - dice Emiliano - in questo modo tutti noi, amministratori, gestori dei lidi, cittadini, possiamo tutelare le bellezze dei mari pugliesi". Sull'ordinanza regionale pende la richiesta di rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia dell'Ue che "sarà valutata - precisa il Consiglio di Stato - dal Tar di Bari il 19 febbraio 2020".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie