Puglia

  • Abitazioni al sicuro - cresce a vista d’occhio il numero di famiglie che si rivolgono agli istituti di vigilanza
Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.

Abitazioni al sicuro - cresce a vista d’occhio il numero di famiglie che si rivolgono agli istituti di vigilanza

Giorgio De Carlo, amministratore della società di vigilanza “Alma Roma” di Vernole (Le), parla di un fenomeno in forte espansione. Guardie giurate in grado di garantire un intervento immediato 24 ore su 24

Pagine SÌ! S.p.A.

Il dato allarmante di furti e rapine ai danni di abitazioni ha determinato una notevole crescita del ricorso agli istituti di vigilanza. Ce lo conferma Giorgio De Carlo, legale rappresentante della società “Alma Roma” che ha sede a Vernole, ma che ormai opera in tutto il Salento, potendo contare su un centinaio di agenti perfettamente in grado di assolvere ad ogni esigenza di sicurezza.

Grazie ad un capillare lavoro di informazione, le famiglie cominciano a comprendere che la prevenzione rappresenta il miglior deterrente nei confronti della micro criminalità. Esistono diversi sistemi di protezione come, le difese passive (porte e finestre blindate), le difese attive (impianti di allarme e di videosorveglianza), a cui si aggiunge l’intervento determinante delle guardie giurate in caso di allarme, garantito 24 ore su 24.

Per anni, invece, si aspettava di rimanere vittima di un furto o di una rapina prima di correre ai ripari. Oggi si sta invertendo la rotta e questo contribuisce a rendere più sicure le nostre città. Non è un mistero, infatti, che la presenza in strada di pattuglie di istituti di vigilanza rappresenta un deterrente nei confronti di malintenzionati.

Ne sono ben consapevoli le migliaia di clienti della società di vigilanza “Alma Roma”, i quali possono toccare con mano la professionalità di chi ormai, come previsto per legge, è inquadrato come “esecutore di pubblico servizio” e quindi opera a stretto contatto e in piena collaborazione con le forze dell’ordine.

A ciò si aggiunge la necessità di verificare se l’istituto di vigilanza a cui ci rivolgiamo è in grado di garantire dei servizi efficienti attraverso anche l’utilizzo di tecnologie avanzate, sulla base delle più disparate esigenze del cliente.

Insomma, oggi più che mai, la parola d’ordine per ottenere sicurezza è “prevenzione” ed esistono tutte le condizioni per vivere in tranquillità, peraltro a costi estremamente contenuti.

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie