COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale PANDANT

Anche i fumatori d'erba stanno passando al vaping

PANDANT

I fumatori d’erba hanno notato un marcato cambiamento nella loro salute respiratoria da quando sono passati al vaping.

Lo svapo infatti non comporta effetti collaterali rispetto al tradizionale fumo di erba con cartine come ad esempio tosse cronica, respiro sibilante e talvolta anche catarro e voce roca. In riferimento a quanto sin qui accennato, vediamo perche? sempre piu? fumatori d’erba hanno deciso di optare per il vaping e se quest’ultima e? una cosa buona per te.

 

Il vaping e le sue principali caratteristiche

L’uso di oli di CBD (cannabidiolo) e? una forma di svapo di cannabis legale e soprattutto non fa sballare; infatti la sostanza non comporta questo effetto contrariamente al THC (tetracannabidiolo) ovvero l’eccipiente principale della marijuana notoriamente psicoattiva.

Detto cio?, devi altresi? sapere che il vapore ha una temperatura molto piu? fresca e consente lunghi tiri senza avvertire il classico dolore alla gola causato proprio dall’eccesso di fumo aspirato.

Un'altra caratteristica fondamentale dei vaporizzatori e? che non emanano cattivi odori cosa che invece accade con il fumo e che penetra nelle fibre dei vestiti, si addensa nella moquette dell’auto cosi? come su capelli, viso qualunque altra cosa.

A tale proposito va altresi? sottolineato che recenti studi hanno rilevato che i vaporizzatori con eliquid di CBD, producono un odore che scompare in circa 15 minuti e di conseguenza, non dovrai preoccuparti di fare un'impressione sbagliata prima di un grande colloquio di lavoro o in occasione di un importante incontro sentimentale.

Se i due vantaggi di cui sopra sembrano in qualche modo ovvi, questo successivo ci ha sorpreso e non poco; infatti, quando fumi l’erba, esponi la tua cannabis a qualcosa come 426 gradi Celsius e oltre ad estrarre il 70% circa di cannabinoidi, le parti della pianta che gli danno sapore ti fanno anche sballare.

 

Un altro indiscutibile vantaggio del vaping

Un vantaggio ulteriore legato alla vaporizzazione della cannabis e? che ti da? uno sballo molto piu? pulito. Di solito quando si fuma l’erba, si avverte un giramento di testa e a volte anche gli occhi diventano lacrimosi. Tale condizione indica chiaramente che si stanno inalando tutte le tossine che provengono dalla combustione.

Gli effetti dello svapo al contrario tendono ad essere molto piu? blandi senza contare che molti dispositivi consentono di svapare a temperature specifiche che e? possibile controllare e quindi moderare lo sballo.

 

Le recensioni positive di chi ha scelto il vaping

In un recente sondaggio indetto da un autorevole centro studi svizzero, alcuni utenti hanno affermato che vaporizzare cannabis li ha aiutati a ridurre il loro consumo totale di erba.

Molti tra l’altro hanno deciso di mettere definitivamente al bando le cosiddette canne, mentre altri sono riusciti a ridurne drasticamente il consumo fino a escluderlo del tutto optando solo per lo svapo con i dispositivi disponibili oggi sul mercato Inoltre, il suddetto sondaggio ha rivelato che alcuni soggetti sono attratti dallo svapo poiche? consente loro di utilizzare la cannabis dove non e? consentito fumare.

A margine e? doveroso aggiungere che una piccola percentuale di intervistati ha descritto alcuni svantaggi dello svapare, indicando ad esempio che l'attrezzatura a volte si intasa e le batterie si esauriscono mentre sono in giro.

Ovviamente queste difficolta? sono superabili se al momento di acquistare un vaporizzatore si valutano le sue caratteristiche e soprattutto la qualita? del prodotto. Lo stesso discorso vale per la cannabis da svapo che in commercio e? disponibile di qualita? bassa, media e alta.

La prima e? in tal caso da evitare poiche? spesso la produzione di olio non viene effettuata correttamente in quanto la selezione dei semi non e? accurata e con il rischio quindi di ritrovarsi nella sostanza anche un mix di foglie e steli che in genere vengono scartati.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale PANDANT

Modifica consenso Cookie