Press Release

La professione di modella e influencer al tempo di Instagram secondo Alena Mayuk

 © ANSA
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale LINKJUICE SRL

Le nostre abitudini si sono fatte sempre più digitali - cerchiamo info, prodotti e aziende sul web e in particolare sui social - ed ecco spiegato il ruolo di primo piano ormai acquisito da chi si dedica alla professione di influencer. Queste persone, utenti attivi sulle piattaforme digitali e seguiti da milioni di followers, rappresentano sempre più spesso l’ago della bilancia in fatto di comunicazione online e di promozione a tutto tondo. Ma per dare l’assalto alla carriera di influencer e scalare la vetta del web marketing, essere ‘social’ non basta. Lo ha capito bene Alena Mayuk, blogger e modella oltre che - appunto - influencer: bisogna essere multitasking e saper sfruttare i più popolari e ‘trafficati’ canali digitali per riuscire ad avere successo. Un esempio? Senza dubbio la piattaforma Instagram, che assicura un contatto diretto e veloce con gli utenti e dunque si offre quale vetrina ideale per promuovere - oltre che se stessi - anche aziende e prodotti. 

Il segreto del successo online: intrecciare lavoro e passioni 

Alena Mayuk, modella freelance di origine bielorussa, è in Italia dal 2009: ha mosso i primi passi nella sua carriera da modella a Milano, città in cui ha vissuto per cinque anni e dove ha conseguito una laurea in Lingue e Letterature Straniere (parla italiano, russo, bielorusso, inglese e tedesco). Da dieci anni a questa parte ha posato per grandi brand del calibro di Max Mara, Stella McCartney, Gucci e Ferragamo ma non solo. Dal 2014 vive e lavora a Firenze, dove ha ottenuto un master in digital communication all’Accademia Cappiello. Nel momento in cui ha compreso la relativa brevità della carriera da indossatrice si è guardata intorno e ha intuito le potenzialità che poteva offrire il web. Nel nome di un estremo dinamismo, è riuscita a far combaciare le sue passioni e a intrecciarle al lavoro da modella. 

L’evoluzione della professione di influencer è racchiusa nel lavoro portato avanti da Alena Mayuk, che si occupa in toto anche del contorno relativamente allo shooting di prodotti ricevuti dalle aziende per ricevere promozione, ma non solo: “Lavoro non solo semplicemente creando post sponsorizzati per i brand - spiega - ma organizzo, spesso dall'inizio alla fine, i servizi fotografici per aziende allo scopo di creare contenuti studiati appositamente per social. E sono sempre io che mi occupo di location, moodboard, styling, logistica, fotografo e così via”. Oltre a questo Alena Mayuk aggiorna con contenuti interessanti il blog personale www.alenamayuk.it, all’interno del quale affronta un’ampia varietà di argomenti (travel, moda, lifestyle, social media e non solo) e in più si dedica all’attività digitale di content creation.  

Instagram, il book digitale all’interno del quale sono racchiusi la vita e il lavoro

Al tempo di Instagram bisogna anche fare una riflessione importante sul ruolo delle fotografie e della velocità con la quale si propagano in Rete, regalando successo e follower ai migliori progetti. Oggi c’è un vorticoso bisogno di sempre nuovi e accattivanti contenuti visuali, poiché la narrazione digitale delle aziende è in continuo movimento specie sui social come Instagram

Se un tempo di eseguivano lunghi ed estenuanti shooting fotografici dai quali venivano infine estrapolati gli scatti migliori - che andavano a comporre il leggendario ‘book’ - adesso i clic sono divenuti compulsivi e la pubblicazione delle relative immagini su Instagram non conosce sosta. La velocità, in rapporto alla qualità, si è fatta rapidamente strada e così il mondo fashion si è adeguato. 

E’ la stessa Alena Mayuk a sottolineare come il più delle volte ai casting basti ormai cliccare sul profilo Instagram tramite un qualsiasi tablet, per consentire di passare in rassegna gli scatti migliori. La blogger sottolinea anzi come per una modella il canale di Instagram sia perfetto per stabilire un contatto diretto con le grandi maisons: una piattaforma in grado di offrire importanti chances e visibilità assoluta. 

Dunque la ricetta per lavorare su internet secondo Alena Mayuk è composta da questi elementi messi insieme: il ruolo di influencer, la professione di modella, la passione per il content creation e l’attenta cura di un blog.

  • LINKJUICE SRL
  • 05 agosto 2020
  • 17:58

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie