Maltempo: neve da 1.200 metri, nuvole fino a martedì

Perturbazione atlantica ha chiuso lungo periodo siccitoso

(ANSA) - TORINO, 11 APR - La perturbazione atlantica ha riportato un po' di neve sulle montagne piemontesi, a partire da 1.200 metri di quota, da 1.000 nel Cuneese. Piogge in pianura e sulle zone collinari. Si è così interrotto un lungo periodo di siccità seguito da alcuni giorni di gente con minime 7-8 gradi sotto lo zero.
    Oggi continueranno le precipitazioni, con quota neve in leggero rialzo - prevede Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) - a 1.300 metri (1.100 nel Cuneese).
    Possibili ancora temporali di forte intensità nell'Alessandrino in sconfinamento dalla Liguria. Le previsioni per domani sono di cielo nuvoloso o molto nuvoloso al mattino con parziali schiarite nel pomeriggio. Quota neve a 1.400, nel Cuneese a 1.100. Martedì torna l'alta pressione con celo soleggiato e venti sulle zone appenniniche sulla parte orientale della regione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie