Criminalità: rapina a tassista, due arresti

Nel Torinese. Intervento dei carabinieri

(ANSA) - SETTIMO TORINESE, 24 GEN - I carabinieri hanno arrestato a Settimo Torinese un marocchino e un moldavo di 23 e 19 anni, già noti alle forze dell'ordine, accusati di avere aggredito e rapinato venerdì sera un tassista.
    I due avevano prenotato un taxi per andare da Cafasse a Settimo Torinese, e avevano versato al conducente un anticipo di 50 euro. Una volta a destinazione, al momento di saldare con il bancomat, uno dei due, attraverso la feritoia del pannello di sicurezza, ha puntato un coccio di vetro al collo del tassista.
    L'uomo, rimasto ferito al collo, ha poi chiamato il 112.
    I carabinieri hanno rintracciato i sospettati grazie al numero di telefono utilizzato per prenotare la corsa, risultato intestato al 23enne. A bordo del taxi sono state rinvenute due carte di credito cadute ai rapinatori durante l'aggressione: le avevano rubate poche ore prima all'autista di un bus di linea.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie