'Open Valley', al via screening epidemiologico Alta Val Susa

Test sierologici per 14mila cittadini volontari

(ANSA) - TORINO, 04 GIU - Prende il via domenica, 7 giugno, il progetto 'Open Valley' per uno screening epidemiologico sul Covid-19 che coinvolge, su base volontaria, 14 mila cittadini dell'Alta Valle di Susa.
    Il progetto, promosso dalla Pubblica Assistenza di Sauze d'Oulx di Anpas, dalla Ong Rainbow4Africa, e i Comuni di Oulx e di Sauze d'Oulx e riconosciuto dall'Asl To3, prevede la realizzazione di test sierologici al costo di 15 euro, con lo scopo di rilevare gli anticorpi più o meno recenti sviluppati dalla popolazione contro il Coronavirus.
    "Con questo test non solo offriamo l'opportunità di sottoporsi a uno screening epidemiologico, ma avremo un quadro esplicativo relativo ai contagi e contatti avvenuti - spiega la responsabile del progetto Elena Tamagno - Altro obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini relativamente alcuni temi di ambito preventivo e igienico/sanitario".
    Lo screening, che inizia domenica con orario 10-12 e 14.30-16.30 nella struttura dedicata vicino al Centro Commerciale 'Le Baite' di Oulx, si avvale di un Comitato scientifico coordinato dal professor Paolo De Marchis. Per prenotazioni è attivo il numero 3342549783. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie