Coronavirus: Toma, ora rischio esponenziale contagi

Governatore, in molti stanno rientrando in Molise

(ANSA) - CAMPOBASSO, 8 MAR - "L'ingresso e la permanenza nel territorio regionale di un elevato numero di persone potenzialmente a rischio di trasmissione del virus accrescono in modo esponenziale il rischio di pregiudicare la salute dell'intera popolazione molisana, in considerazione sia dell'indice di vecchiaia della popolazione residente in regione, sia dell'attuale assetto organizzativo delle strutture sanitarie, anche a seguito della temporanea interdizione del presidio ospedaliero di Termoli". È uno dei passaggi della nuova ordinanza emessa questa mattina dal presidente della Regione, Donato Toma, che detta norme più restrittive per le persone che rientrano in Molise da zone per le quali il Dpcm 8 marzo ha disposto di evitare ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie