Molise

Violenza donne, minuto silenzio in aula

Facciata sede Assemblea a Campobasso illuminata di arancione

(ANSA) - CAMPOBASSO, 25 NOV - "Un'occasione per le comunità e i singoli cittadini, per riflettere, prendere coscienza e sentirsi impegnati su una battaglia culturale e di civiltà da combattersi uniti per eliminare qualsiasi forma di violenza contro le donne". Così il presidente del Consiglio regionale del Molise Salvatore Micone aprendo i lavori dell'Assise nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne. "E' un vero e proprio crimine contro l'umanità, deve essere combattuta da tutti, uomini e donne, senza risparmio, giustificazioni culturali o religiose, tentennamenti di ordine operativo e giuridico. Quest'anno, su impulso e condivisione dell'intero Ufficio di Presidenza, ribadiamo l'impegno del Consiglio e dei molisani a contrastare e prevenire qualsiasi atto di violenza contro le donne, con un altro atto simbolico: l'illuminazione di arancione della facciata di Palazzo D'Aimmo, sede dell'Assemblea". In aula un minuto di silenzio in ricordo delle donne morte o perseguitate a causa della violenza perpetrata da un uomo.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie