Marche

  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Speciali
  4. 686/o Anno accademico Ateneo Camerino,tra storia e modernità

686/o Anno accademico Ateneo Camerino,tra storia e modernità

Rettore, #Universitas. Ministra, università 'delinea' il futuro

Redazione ANSA CAMERINO

(ANSA) - CAMERINO, 21 FEB - A Camerino (Macerata) inaugurato stamattina il 686/o Anno Accademico dell'Università degli Studi. "Il mio mandato rettorale - ha detto il rettore Claudio Pettinari nel suo discorso di apertura - continua a caratterizzarsi per l'hashtag #Universitas, un apparente ossimoro che in realtà coniuga modernità e storia: la chiave del linguaggio 2.0 che conduce all'Universitas, al luogo di accesso alla Scienza, scienza che per essere al servizio della collettività, è fondamentale che sia accessibile, con le stesse opportunità riservate a uomini e donne, a tutte e a tutti, indistintamente".
    All'evento era attesa anche la ministra per le Pari opportunità, Elena Bonetti, poi 'trattenuta' a Roma dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, per parlare di Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Bonetti è comunque intervenuta attraverso un video messaggio in cui ha sottolineato l'importanza delle Università sulla delineazione del futuro e soprattutto. La ministra ha rimarcato "quanto ci sia bisogno ci una formazione scientifica integrata", aggiungendo che "gli algoritmi del futuro scritti solo con il linguaggio maschile sono inefficaci". Bonetti ha inoltre evidenziato l'opportunità di "rimuovere ogni ostacolo e stereotipo che per troppo tempo ha escluso le ragazze dal mondo delle materie scientifiche".
    Sulla ricerca scientifica si è soffermata molto la senatrice a vita e docente, Elena Cattaneo la quale si è rivolta ai presenti, scegliendo Rita Levi Montalcini come filo conduttore del suo intervento. In apertura dei lavori, ha preso la parola Ferruccio Resta, presidente della Crui, Conferenza rettori delle università italiane.
    A margine dell'inaugurazione il rettore Pettinari, all'ANSA, ha sottolineato "l'importanza di tornare a celebrare in presenza quadro momento che sa di buono rispetto a un anno fa".
    Ricordando come Unicam "sia stata impegnata fin dal primo momento alla lotta al Covid, attraverso anche la ricerca di dispositivi e cure contro la pandemia". È sempre in tema coronavirus, Pettinari nella sua relazione ha sottolineato come "il covid non ha fermato certamente il percorso della didattica che, anzi, si è ulteriormente rinnovata nella sua offerta formativa, ascoltando le esigenze del mercato del lavoro, senza mai abbandonare i principi di cooperazione e coesione, legando quelli che sono i pillar dell'Europa con le nostre competenze: dal prossimo anno accademico partirà la laurea magistrale in Nutrizione e sport". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie