Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. John Williams alla Scala, ritirarmi? a Spielberg non so dire no

John Williams alla Scala, ritirarmi? a Spielberg non so dire no

Concerto con la Filarmonica l'11 e 12 dell'autore di Star Wars

(ANSA) - MILANO, 10 DIC - Non si ferma John Williams. A 90 anni compiuti, dopo aver firmato alcune delle più memorabili colonne sonore degli ultimi sessant'anni - da quella di Star Wars, ad Et, passando per Schindler's List e Harry Potter - aver vinto cinque Oscar e aver ricevuto 52 nomination, il compositore ha appena firmato la colonna sonora del quinto episodio di Indiana Jones e di The Fablemas, l'ultimo film di Spielberg, dice che ritirarsi "potrebbe essere una buona idea, ma non per me".
    Alla vigilia dei due concerti della Filarmonica della Scala che dirigerà domenica per il pubblico under30 e lunedì in un concerto straordinario andato soldout in pochi minuti dalla messa in vendita spiega che "è molto difficile fermarsi, forse sarebbe una buona idea, non so. Scrivere per me è una cosa molto primitiva perché uso matita e carta, non ho un computer. Perciò occhi e mano, dopo 65 anni di scrittura, a volte mi abbandonano.
    Per scrivere un'altra colonna sonora dovrei amare tantissimo il film". Però, aggiunge "sono 50 anni che lavoro con il signor Spielberg e lui è tante cose, regista, produttore, scrittore, ha i suoi studios. Ma c'è una cosa che non è: non è un uomo a cui puoi dire no".
    E mentre terminavano The Fablemas "abbiamo iniziato a parlare dei progetti futuri e gli ho detto che forse potrei non voler fare altro e lui ha risposto 'vedremo'" quindi alla domanda se intende ritirarsi la risposta è "vedremo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano


      Modifica consenso Cookie