Lombardia

Arcivescovo Milano, recuperare fiducia

Messa in Duomo senza fedeli per l'emergenza coronavirus

(ANSA) - MILANO, 1 MAR - Caratteristiche della "gente di questa terra" sono "la fiducia nella provvidenza, la ragionevolezza, il buon senso e l'operosità efficiente. Il messaggio credo debba essere questo: siccome si è oscurata la fiducia nella provvidenza, confuso il buon senso ed è rimasta un'operosità che è diventata agitazione nevrotica" serve "recuperare la fiducia nella provvidenza, la ragionevolezza così le nostre azioni avranno capacità di far fronte ai problemi e di trovare le soluzioni". Lo ha detto l'arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, in diretta su Rai3, in occasione della celebrazione della Messa di Quaresima in Duomo senza fedeli per l'emergenza coronavirus.
    Monsignor Delpini parla di un inizio di Quaresima "strano, senza messa, senza ceneri, senza prediche", come di un "momento favorevole per cercare la riconciliazione, praticare il buon vicinato, spezzare il pane con l'affamato, per farsi vicini a coloro dai quali tutti si allontanano". E invita l'informazione ad essere "più sobria e affidabile".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie