Meningite, vaccinate 33.500 persone

Gallera: 'Fine attività per molti ambulatori straordinari'

(ANSA) - SARNICO (BERGAMO), 17 GEN - "Sono più di 33.500 le persone vaccinate in poche settimane contro il meningocco C, con punte del 70% del target previsto. Può terminare, dunque, la prima fase del piano d'azione regionale, con la fine delle attività della maggior parte dei 14 ambulatori straordinari". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, commentando gli esiti del primo step della cintura di sicurezza vaccinale che Regione Lombardia, insieme alle Ats di Bergamo e Brescia e alle Asst locali, ha attivato nell'area del Basso Sebino e di Grumello del Monte dove, da inizio dicembre a inizio gennaio, si sono verificati 5 casi di sepsi da meningococco C, due dei quali hanno causato la morte di Veronica Cadei, 19 anni, di Villongo, e Marzia Colosio, 42, di Predore.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie