Liguria

Dopo ispezioni divieti in A26 e in A10

Niente sorpassi tra tir e stop a trasporti eccezionali

 Divieto di sorpasso tra mezzi pesanti, distanze tra tir, interdizione ai transiti eccezionali. Sono alcune misure disposte dal ministero dei Trasporti dopo i controlli nei giorni scorsi su cinque viadotti in A26 (Genova-Gravellona) e A10 (Genova-Ventimiglia). In particolare, per il viadotto Gorsexio (A26) l'ispettore Placido Migliorino ha disposto l'interdizione dei transiti eccezionali, il divieto di sorpasso, la distanza di 200 metri tra tir e la sostituzione delle barriere frangivento. Per i viadotti Buzero Nord e Sud, Balinara Nord, Sud e Sud bis (tutti in A26) è stato chiesto il ripristino degli elementi ammalorati e la sostituzione degli apparecchi di appoggio. Per il Ponticello ad Archi (A10) oltre alle misure già in corso (divieto sorpasso e interdizione trasporti eccezionali) è stata aggiunta la distanza di 50 metri tra tir. Infine, per il viadotto Madonna delle Grazie (A26) è stata disposta l'interdizione al traffico dei trasporti eccezionali e la riduzione della carreggiata in alcuni brevi tratti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie