Liguria

Carige: Commissari, non guideremo banca

A dicembre aumento e cessione npl

   Pietro Modiano, Fabio Innocenzi e Raffaele Lener, commissari di Banca Carige, annunciano in una lettera ai dipendenti che non guideranno l'istituto ligure dopo la fine del commissariamento, "in linea con quanto raccomandato" dal codice deontologico per i componenti degli organi delle procedure di gestione delle crisi bancarie. "In questa difficile nuova impresa servirà un management al vostro fianco che creda nel progetto e che sappia di potere contare sull'impegno di lungo termine degli azionisti e sulla vostra forza e determinazione", si legge nella lettera. I commissari aggiungono: "Carige si appresta quindi a completare in dicembre l'aumento di capitale e la cessione dei crediti deteriorati.
    Dopo queste operazioni la nostra banca si collocherà ai primi posti in Italia sia come indici di patrimonializzazione che come indicatori di rischio". Lo scrivono ricordando di essere in attesa del via libera delle autorità alla pubblicazione del prospetto dell'aumento di capitale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie