• Anagrafe rifiuti nel Lazio, dati on line entro l'estate

Anagrafe rifiuti nel Lazio, dati on line entro l'estate

Valeriani-Capriccioli, trasparenza. M5s, si poteva fare di più

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Entro l'estate tutti i dati disponibili sul ciclo dei rifiuti in un clic. Inizierà a breve l'iter per la creazione di una pagina sul sito della Regione Lazio dedicata all'anagrafe pubblica dei rifiuti. A metà febbraio, il Consiglio regionale, in una seduta presieduto dal vicepresidente Devid Porrello (M5s), ha approvato, con 23 voti a favore e 15 astenuti, la proposta di legge a tema di iniziativa del consigliere Alessandro Capriccioli (+Europa Radicali). Lo scopo è garantire ai cittadini di esercitare in modo concreto il diritto di comprendere le scelte di chi li governa e agli amministratori la possibilità di condividere le proprie scelte.
    Intervistato dall'Ansa, Capriccioli annuncia che "la pagina web dedicata dovrà essere pronta e accessibile entro l'estate".
    Sono tanti i dettagli che si troveranno sulla pagina web della Regione Lazio. La legge prevede un elenco di dati che dovranno essere pubblicati: dall'ammontare degli introiti derivanti dal tributo speciale per il conferimento in discarica dei rifiuti solidi alla destinazione di tale fondo, dalle tariffe di accesso agli impianti di trattamento e di smaltimento, alle autorizzazioni ambientali integrate in itinere e agli atti che riguardano i progetti che sono stati presentati e che sono in attesa di Valutazione d'impatto ambientale (Via).
    Non finisce qui: diventeranno accessibili anche le autorizzazioni rilasciate dalla Regione Lazio per le attività in materia di spedizioni transfrontaliere, tutto nel rispetto della disciplina statale. Per l'applicazione della legge si utilizzano anche i dati contenuti nell'Osservatorio rifiuti sovraregionale (Orso) al quale la Regione Lazio ha aderito nel 2019. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie