Vaccini: ok Figliuolo a dosi a italiani in base Usaf Aviano

Lo annuncia la Regione Fvg.Forniture messe a disposizione da Usa

(ANSA) - TRIESTE, 04 MAG - "Il personale italiano in servizio alla base aerea di Aviano potrà vaccinarsi contro il Covid-19, in via prioritaria all'interno della base stessa, grazie alle dosi di vaccino messe a disposizione dal Governo statunitense".
    Lo annuncia in una nota il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, dopo il via libera ricevuto dalla Struttura di supporto commissariale per l'emergenza Covid-19.
    "Non appena il comando della guarnigione operante nella base e l'Azienda sanitaria Friuli Occidentale avranno definito gli ultimi dettagli - ha spiegato Riccardi - gli operatori dell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale effettueranno le somministrazioni, in questo caso di vaccino Moderna, direttamente nell'installazione militare. In questo modo si previene la possibilità di sviluppo di nuovi cluster di contagio nella base". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie