Friuli Venezia Giulia

Commercio estero: Paoletti,Serbia mercato strategico per Fvg

Incontro alla Cciaa Venezia Giulia

(ANSA) - TRIESTE, 27 GIU - Il Friuli Venezia Giulia guarda con interesse crescente al mercato della Serbia dove attraverso "il trasferimento del know-how, si possono inventare nuovi business mantenendo il cervello a Trieste. I nuovi mercati guardano in particolare verso l'ecologia con grossi investimenti sul risanamento ambientale con bonifiche e raccolta rifiuti". Lo ha detto Antonio Paoletti, presidente della Camera di Commercio Venezia Giulia, nel corso dell'incontro "Serbia - Friuli Venezia Giulia: nuove opportunità economiche per le imprese regionali".
    Marko Cadez, presidente della Camera di Commercio e industria della Serbia, che ha una sede nella Cciaa del capoluogo giuliano, ha sottolineato che il paese balcanico "è rafforzato dal punto di vista macroeconomico e politicamente stabile, seriamente dedicato al processo di adesione all'Unione Europea e dotato di un'infrastruttura più funzionale, di un quadro normativo migliorato, di regolamentazioni chiare e procedure semplificate".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa



Modifica consenso Cookie