Covid: E-R, i ricoveri tornano a salire, altri 38 morti

Calo dei nuovi casi (1.493) ma crollo di tamponi a Pasqua

Si interrompe il trend in calo degli ultimi giorni dei pazienti ricoverati con sindrome Covid-19 in Emilia-Romagna: tornano a salire i posti letto occupati in terapia intensiva, 6 in più per un totale di 366, e negli altri reparti Covid, 32 in più per 3.149 persone ricoverate. I nuovi casi giornalieri scendono sensibilmente rispetto ai giorni scorsi, sono 1.493, ma a fronte anche di un crollo dei tamponi complessivi: 6.229, quasi 15-20mila in meno rispetto ai giorni passati. L'età media dei nuovi contagiati è di 42,5 anni. In regione si contano altre 38 vittime, età media 79 anni, tra cui diversi sessantenni e un uomo di 50 anni in provincia di Ferrara.

La situazione dei contagi nelle province vede in testa Modena con 288 nuovi casi e Bologna (262 più 48 del comprensorio imolese). A seguire Rimini (201), Ferrara (143), Ravenna (135), Reggio Emilia (127),Parma (111), Cesena (84), Forlì (63), Piacenza (31). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 72.206 (+18 rispetto a ieri).

La campagna vaccinale è proseguita anche a Pasqua e Pasquetta, alle 15 risultano somministrate complessivamente 953.228 dosi di cui 6.667 oggi. Le persone in totale che hanno ricevuto due dosi in regione sono 308.525.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie