Emilia-Romagna

Covid: in E-R aumento contagi, tornano oltre 2mila in 24 ore

Altre 55 vittime tra cui un uomo di 57 anni nel Bolognese

Crescono i contagi di coronavirus in Emilia-Romagna che nelle ultime 24 ore tornano sopra quota duemila. Calano i ricoveri nei reparti Covid mentre si contano altre 55 vittime, per lo più anziani ma anche un 57enne nel Bolognese, per un totale di 7.738 morti da inizio pandemia. È quanto emerge dal bollettino quotidiano della Regione.
    Su oltre 15.700 tamponi i nuovi positivi rilevati sono stati 2.116, di cui 930 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. L'età media nei nuovi positivi è di 48 anni.
    Tra le province con più contagi spiccano Modena (con 362 nuovi casi), Bologna (339 + 71 di Imola), Reggio Emilia (288). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono complessivamente 233 (tre in più rispetto a ieri), 2.629 quelli negli altri reparti Covid (12 in meno).
    Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 772 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 106.428.
    I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 57.346 (+1.289 rispetto a ieri). Il 95% è in isolamento a casa, privo di sintomi o senza bisogno di cure ospedaliere.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie