Zaky: Amnesty, ambasciata Egitto rifiuta firme

'Totale indisponibilità della rappresentanza, ma riproveremo'

L'ambasciata d'Egitto a Roma ha rifiutato di ricevere le oltre 150mila firme raccolte da Amnesty International per chiedere la liberazione di Patrick Zaky, lo studente dell'Università di Bologna detenuto in Egitto dallo scorso gennaio. Lo fa sapere Amnesty, che aveva programmato la consegna a sette mesi dall'arresto.
    "Esprimiamo profondo disappunto per la totale indisponibilità manifestata dalla rappresentanza egiziana in Italia di fronte una richiesta formalizzata e notificata giorni prima - ha detto Tina Marinari, campaign manager su Individui a rischio di Amnesty International Italia - Riproveremo, se necessario, l'8 ottobre con un numero ancora maggiore di firme". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie