Morto l'imprenditore reggiano Fagioli

Presidente dell'omonima azienda, sospetto Coronavirus

E' morto a Reggio Emilia Alessandro Fagioli, presidente dell'omonima Fagioli Spa, azienda di Sant'Ilario d'Enza, nel reggiano, leader nei trasporti e nei sollevamenti eccezionali. Aveva 81 anni. C'è il forte sospetto che il decesso sia legato al contagio da Coronavirus, ma sono in corso ulteriori esami ed accertamenti. Fagioli guidava la ditta fondata nel 1955 dal padre Giovanni, Cavaliere del Lavoro scomparso qualche anno fa. La rimozione della nave Concordia, l'installazione di cassoni per il progetto Mose di Venezia e proprio negli ultimi mesi la sollevazione della trave per ricostruire il Ponte Morandi di Genova seguito anche durante le fasi di demolizione, sono stati tra gli incarichi lavorativi più prestigiosi eseguiti dall'azienda reggiana.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie