Coronavirus:Formigine, scuola in azienda

Alla Tekapp bimbi fanno attività mentre genitori lavorano

(ANSA) - BOLOGNA, 2 MAR - Una 'scuola provvisoria' con i figli a giocare, fare attività ricreative e parlare inglese in una grande sala a pochi metri da mamma e papà impegnati al lavoro. Ai tempi del coronavirus, con le aule di asili e istituti scolastici chiusi ma con le imprese che non si fermano, c'è chi, nel Modenese, ha pensato di portare la scuola in azienda: succede a Formigine, alla Tekapp, realtà italo-israeliana attiva nella sicurezza informatica.
    "Con la chiusura delle scuole - spiega Amedeo Faino, dipendente della società emiliana - si è posto il problema di dove tenere i bambini durante le ore di lavoro. Siamo in 18 e diversi di noi hanno figli. Alcuni hanno lavorato all'estero, in Paesi del Nord Europa", dove la pratica degli asili aziendali è diffusa, "e così, la settimana scorsa si è pensato di usare una sala aziendale": inizialmente "3 o 4 di noi davano un'occhiata ai bambini" poi, con il protrarsi della chiusura delle classi, prosegue, "è stata coinvolta una educatrice professionale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie